Tempesta Gallery nasce nell’anno del possibile cambiamento, il 2020, con la volontà dichiarata dal fondatore Simone Becchio di intraprendere un dialogo diretto, aperto e frontale sui rapporti tra esseri umani, la Natura e i vari ecosistemi socio-culturali.

Tematiche urgenti e non rimandabili, dall’antropocene al genere, affrontate con una nuova modalità di confronto e raffronto tra epoche e momenti diversi della storia dell’arte.

Un’innovativa linea progettuale che espone in modo dinamico e inaspettato il dialogo tra artisti storici e d’alta epoca con artisti contemporanei, italiani e internazionali, nei rinnovati spazi storici nel centro di Milano.

Main section

Office

Viewing room